TRASPARENZA RIFIUTI ARERA

Trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti - ARERA

In applicazione della delibera 444 del 31 ottobre 2019 dell'Autorità di regolazione per l'energia, reti e ambiente (ARERA), circa gli obblighi di trasparenza da parte dei gestori del servizio integrato dei rifiuti, Il Comune di Tollo fornisce di seguito tutte le notizie e le informazioni.

Questa è la sezione del sito dell’Ente dedicata al rispetto degli obblighi di trasparenza tramite siti internet previsti dall’articolo 3 del TESTO INTEGRATO IN TEMA DI TRASPARENZA (TITR) allegato alla deliberazione ARERA n. 444/2019. Il comma 3.1 prevede un elenco di informazioni che devono essere riportate suddiviso in lettere che vanno dalla a) alla s). Per favorire la chiara identificazione da parte degli utenti delle informazioni inerenti all’ambito territoriale in cui si colloca l’utenza, nonché la comprensibilità delle medesime informazioni la struttura segue pertanto l’ordine dettato da ARERA.


3.1.a GESTORI DEL SERVIZIO

Tariffe e rapporti con gli utenti: Comune di Tollo
Raccolta e trasporto rifiuti: Ecolan SpA
Spazzamento manuale delle strade: Ecolan SpA
Lavaggio e spazzamento meccanico delle strade:  Ecolan SpA

3.1.b RECAPITI

Tariffe e rapporti con gli utenti: Comune di Tollo, Piazza della Liberazione 1, 66010 Tollo CH
telefono: 0871-962633
email: tributi@comune.tollo.ch.it
PEC: comune.tollo@legalmail.it

Raccolta e trasporto rifiuti: Ecolan Spa Via Arco della posta , 1 66034 Lanciano CH
telefono: 0872-50454

email: info@ecolanspa.it.

PEC: protocollo@pec.ecolanspa.it

Lavaggio e spazzamento meccanico delle strade: Ecolan Spa Via Arco della posta, 1 66034 Lanciano CH
telefono: 0872-50454

email: info@ecolanspa.it.

PEC: protocollo@pec.ecolanspa.it

Spazzamento manuale delle strade: Ecolan Spa Via Arco della posta , 1 66034 Lanciano CH
telefono: 0872-50454

email: info@ecolanspa.it.
PEC: protocollo@pec.ecolanspa.it

3.1.c MODULISTICA RECLAMI

Per informazioni sul servizio di gestione delle tariffe e sulla Tassa rifiuti TARI, consultare l'apposita sezione Tributi del Comune di Tollo.

Per segnalazioni e reclami sul servizio: Numero verde Ecolan SpA  800-02-02-29, attivo dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30: e-mail: info@ecolanspa.it.

Per segnalazioni e reclami inerenti l'ufficio tributi: rivolgersi dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 allo 0871 -962633

3.1.d CALENDARIO E ORARI RACCOLTA
Calendario e orari vigenti relativi alla raccolta dei rifiuti urbani, con riferimento a tutte le modalità di raccolta a disposizione dell’utente, ivi inclusi i centri di raccolta e con esclusione delle eventuali modalità di raccolta per cui non è effettuabile una programmazione.

GIORNO

RIFIUTI

ESTIVO (16/06 - 08/09)

INVERNALE

LUNEDì

CARTA / VETRO *

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

MARTEDÌ

ORGANICO

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

MERCOLEDÌ

PLASTICA E METALLI

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

GIOVEDÌ

ORGANICO (SOLO ORARIO ESTIVO)

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

VENERDÌ

INDIFFERENZIATO

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

SABATO

ORGANICO

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

La sera precedente il giorno di raccolta dopo le 21.00 – dalle 05.00 del giorno di raccolta

 

* SETTIMANE ALTERNATE

Ingombranti: Previo appuntamento da concordare al numero 800 020229 . E’ possibile prenotare sul sito www.ecolan.it/ritiro-ingombranti/

 

Sfalci  e potature:  nei giorni di ritiro dell’organico  all’interno di sacco biodegradabile  o in carta compostabile . Le potature devono essere legati in fascine e conferite per max. 10Kg.

Pannolini/Pannoloni: nei giorni del ritiro dell’indifferenziato.  Su richiesta anche nei giorni di ritiro dell’organico con contenitore dedicato.

 

3.1.e CAMPAGNE STRAORDINARIE
Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta verranno rese note sui canali istituzionali del Comune di Tollo.

3.1.f ISTRUZIONI PER UN CORRETTO CONFERIMENTO
Istruzioni per il corretto conferimento dei rifiuti urbani al servizio di raccolta e trasporto.


 

3.1.g CARTA DELLA QUALITÀ DEL SERVIZIO
Carta della qualità del servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani di cui all’articolo 5 del TQRIF, liberamente scaricabile in allegato.

3.1.h PERCENTUALE DI DIFFERENZIATA
Percentuale di raccolta differenziata conseguita nel Comune o nell’ambito territoriale in cui è ubicata l’utenza, con riferimento all'anno solare precedente a quello in corso.


3.1.i CALENDARIO E ORARI PULIZIA STRADE

Calendario e orari di effettuazione del servizio di spazzamento e lavaggio delle strade oppure, ove il servizio medesimo non sia oggetto di programmazione, frequenza di effettuazione del servizio nonché, in ogni caso, eventuali divieti relativi alla viabilità e alla sosta.

3.1.j REGOLE PER IL CALCOLO DELLA TARIFFA

Le utenze domestiche sono articolate in sei categorie, in relazione al numero degli occupanti; se gli occupanti sono più di sei, si applica comunque la tariffa prevista per sei occupanti. Il numero degli occupanti, per i residenti, è allineato a quello risultante all’Anagrafe Comunale alla data del 1 gennaio dell'anno di competenza della tariffazione. Per i non residenti gli occupanti sono calcolati sulla base dei mq come specificato  all’art. 16 comma 3 del Regolamento TARI. 

Le utenze non domestiche sono differenziate in relazione all’attività svolta in più categorie ai sensi del D.P.R. n. 158/1999.

Per le  utenze domestiche, la tariffa, per ciascuna delle sei categorie, è articolata in una quota fissa ed una quota variabile ed il tributo dovuto è calcolato con la seguente formula:

TRIBUTO = (METRI QUADRATI x QUOTA FISSA) + QUOTA VARIABILE

Per le utenze non domestiche, la tariffa è sempre articolata in ciascuna categoria in una quota fissa ed una variabile, ma il tributo dovuto è calcolato con la seguente formula:

TRIBUTO = METRI QUADRATI x (QUOTA FISSA + QUOTA VARIABILE)

Infine, al tributo determinato come sopra, si aggiunge il 5%, dell'addizionale provinciale.

3.1.k EVENTUALI RIDUZIONI
Informazioni per l’accesso alle eventuali riduzioni tariffarie accordate agli utenti in stato di disagio economico e sociale e la relativa procedura, ove le suddette riduzioni siano previste.

In merito si veda il Regolamento Tari

3.1.l ATTI APPROVAZIONE TARIFFA
Estremi degli atti di approvazione della tariffa per l’anno in corso.
Deliberazione di Consiglio Comunale n. 173 del 07/03/2022   di approvazione delle tariffe TARI anno 2022.

3.1.m REGOLAMENTO TARI
Il Regolamento TARI è stato approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 17 del 21.05.2014 e successive modifiche e integrazioni. 

3.1.n MODALITÀ DI PAGAMENTO AMMESSE

I versamenti potranno essere effettuati presso gli sportelli di Uffici Postali, di Istituti Bancari e degli Agenti di Riscossione o con modalità di pagamento telematico con Modello Semplificato F24.

3.1.o SCADENZE PER IL PAGAMENTO

• 1° rata scadenza 30 aprile dell' anno di imposta in corso;

• 2° rata scadenza 30 giugno dell' anno di imposta in corso;

• 3° rata scadenza 30 settembre dell' anno d' imposta in corso;

• 4° rata scadenza 15 dicembre dell' anno d' imposta in corso”

La data di scadenza per il pagamento in rata unica è stabilito al 30/06/2022.

3.1.p INFORMAZIONI PER OMESSO PAGAMENTO

Nel caso in cui l’avviso di pagamento sia stato inviato per posta semplice, al contribuente che non versi alle prescritte scadenze le somme indicate è notificata, anche a mezzo raccomandata A.R. intimazione mediante sollecito di pagamento da effettuare in rata unica. 

Al contribuente che non versi alle prescritte scadenze le somme indicate nell’avviso di pagamento o nel sollecito notificati , è notificato, anche a mezzo raccomandata A.R. e a pena di decadenza entro il 31 dicembre del quinto anno successivo all’anno per il quale il tributo è dovuto, avviso di accertamento per omesso o insufficiente o tardivo pagamento, con applicazione di sanzioni, interessi ed accessori previsti per legge.

L’avviso di accertamento indica le somme da versare entro sessanta giorni dalla data di notifica, con addebito delle spese di notifica, e contiene l’avvertenza che, in caso di inadempimento, si procederà alla riscossione coattiva con aggravio delle spese di riscossione. 

3.1.q SEGNALAZIONI ERRORI IMPORTI

Procedura/e per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa, con relativa modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi, liberamente accessibile e scaricabile.

In caso di errori negli importi, gli utenti possono effettuare segnalazione a mezzo email ad uno dei seguenti indirizzi: tributi@comune.tollo.ch.it- comune.tollo@legalmail.it

3.1.r DOCUMENTI DI RISCOSSIONE ONLINE

E' possibile chiedere l'invio degli avvisi di pagamento Tari tramite mail, trasmettendo richiesta all'ufficio tributi ai seguenti indirizzi: tributi@comune.tollo.ch.it o comune.tollo@legalmail.it accompagnata da copia di un documento di identità del richiedente.

3.1.s COMUNICAZIONI ARERA

https://www.arera.it/it/elenchi.htm?type=stampa-20