Voto domiciliare causa COVID per elettori sottoposti a trattamento domiciliare o di isolamento domiciliare per COVID-19 (art. 4 del D. L. n. 41/2022)

imagealt

Come ottenere il certificato medico dalla asl (che va allegato alla richiesta da inviare al Sindaco)

 In vista delle Consultazioni referendarie del 12/06/2022, il Ministero dell’Interno ha dato disposizioni per consentire l’esercizio domiciliare del diritto di voto agli elettori trattamento domiciliare o isolamento domiciliare per Covid-19.

Gli elettori interessati dovranno presentare richiesta tra il 02 e il 10 giugno 2022 Per poter esercitare il diritto di voto a domicilio, gli elettori sottoposti a trattamento sanitario domiciliare o in isolamento domiciliare a seguito di Covid-19, devono far pervenire apposita richiesta all’Ufficio Elettorale, corredata di proprio documento di riconoscimento e copia fronte/retro della tessera elettorale

L’elettore dovrà allegare alla domanda apposito certificato, rilasciato dal funzionario medico, designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteriore al 29 maggio 2022, attestante l’esistenza delle condizioni di cui all’art. 4, del Decreto Legge n. 41/2022 (trattamento domiciliare o isolamento domiciliare per Covid-19) ;

La richiesta di certificazione di essere sottoposti a trattamento domiciliare o isolamento domiciliare per covid-19 (art. 4 del D.L. 41/2022) va fatta direttamente alla mail della ASL riportando i dati anagrafici completi e recapito telefonico.

Domanda e allegati possono essere inviati via mail demografici@comune.tollo.ch.it , via Pec comune.tollo@legalmail.it o consegnati a mano da un delegato presso l’Ufficio Elettorale.